La Tavola Sinottica di Aivanhov

Omraam Mikhaël Aïvanhov (1900-1986) è stato un filosofo e pedagogo bulgaro inserito nella tradizione spiritualista giudaico-cristiana e universalista della “Scuola bulgara” di Peter Deunov.

Nel 1909, dopo la lettura del Libro dei Proverbi contenuto nella Bibbia, Aivanhov decide di intraprendere un cammino spirituale. Grazie all’incontro con Peter Deunov, che divenne il suo maestro spirituale, egli approfondisce l’insegnamento esoterico cristiano cercando di praticarlo.

Peter Deunov (1864-1944) sviluppò una forma di cristianesimo ortodosso e puro, i cui seguaci sono considerati come discepoli della Fratellanza Bianca Universale.

Nel 1937 Aivanhov andò a studiare in Francia, dove tenne varie conferenze. Nel 1959 partì per l’India, dove restò per un anno e dove incontrò vari maestri spirituali.

Per Mikhaël Aïvanhov lo scopo dell’esoterismo è quello di insegnarci a trasformare i nostri desideri inferiori e di entrare in comunicazione con il mondo divino per perfezionarci e aiutare tutta l’umanità.

Per cui, lo studio dell’esoterismo non può quindi essere separato dalla vita quotidiana.

Tutte le conferenze e i discorsi che Aivanhov tenne in tutto il mondo ebbero lo scopo di rendere attuali antiche dottrine e, soprattutto, insegnare all’uomo contemporaneo i comportamenti da adottare nella vita quotidiana affinché l’unione tra Uomo e Dio possa realizzarsi, come afferma il motto: “come sopra, così sotto, e come sotto, così sopra.”

Omraam Mikhaël Aïvanhov sintetizzò il suo metodo in una tavola, che lui stesso chiamò Tavola Sinottica. Essa rappresenta l’essere umano in tutte le sue dimensioni, dal corpo fisico fino allo spirito, e le corrispondenti attività.

Tavola Sinottica di Aivanhov

Egli spiegò così la Tavola:

“Come vedete, questa tavola è composta da 5 colonne verticali. La prima colonna indica i Principi che costituiscono l’uomo: il corpo fisico, la volontà, il cuore, l’intelletto, l’anima e lo spirito.

Nella seconda colonna leggete “Ideale”, giacché ogni principio è proteso verso un ideale.

Affinché ogni principio possa raggiungere il suo ideale, è indispensabile che sia alimentato, nutrito, rafforzato; bisogna inoltre fornirgli la possibilità di sussistere onde permettergli di continuare a manifestarsi. Questo spiega perché la terza colonna è chiamata “Nutrimento”.

Infine, le ultime due colonne sono consacrate alla “Retribuzione”, ossia al prezzo che occorre pagare per avere questo nutrimento e all’“Attività”, cioè al lavoro che bisogna svolgere per ricevere questo pagamento.

Vedete dunque che tutte queste nozioni sono interconnesse in modo perfettamente chiaro e logico.

Per agevolare la comprensione inizieremo dal corpo fisico, dal momento che tutti sanno bene di cosa si tratta; tutti hanno a che fare con lui, è visibile, palpabile, è una realtà che non si può mettere in dubbio. L’ideale del corpo fisico è la salute, la vita. Per esso niente è più prezioso e più importante del fatto di godere di buona salute, di essere vigoroso e pieno di forza.

Per possedere una simile vitalità, il corpo deve essere alimentato con ogni sorta di cibi solidi, liquidi e gassosi. Se non riceve questo nutrimento, muore. Non occorre aver frequentato l’università per sapere che, se si vuol sopravvivere, è necessario mangiare. Ciò non toglie che per avere il cibo ci vuole il denaro. […]

Per mangiare occorre il denaro e per avere denaro occorre lavorare; è semplice. Attenzione però: non vi è mai balenato per la mente che ciò che vi sembra così ovvio sul piano fisico lo possiate ritrovare tale e quale sugli altri piani? Anche la volontà, il cuore, l’intelletto, l’anima e lo spirito si protendono singolarmente verso un obiettivo e, per realizzarlo, ognuno di questi principi ha bisogno di essere nutrito; per ottenere un simile nutrimento occorre denaro, e il denaro si guadagna solo svolgendo un certo lavoro.

Quando avrete ben impresso questo schema nella vostra mente, sarete in possesso della chiave della vita fisica e psichica dell’uomo.”


Per approfondire questo argomento potete visitare il portale dedicato agli insegnamenti di Aivanhov, oppure il sito della Fratellanza Bianca Universale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...