Domificazione Metodo Placido

Con domificazione si indica un sistema usato in astrologia per suddividere lo zodiaco in 12 parti. La singola parte è chiamata Casa.

Le case rappresentano il percorso del Sole e dei Pianeti nell’arco di una giornata, dall’alba di un giorno all’alba successiva. Ricordiamo che la rotazione della terra su se stessa causa la rotazione apparente del cielo, e quindi anche dei settori zodiacali.

Circa ogni 2 ore un nuovo settore zodiacale sorge ad Est e il settore opposto tramonta ad Ovest, possiamo immaginare questa rotazione come quella di un disco orario.

Questo “disco orario” viene suddiviso prima in quattro quadranti: l’orizzonte, visibile orizzontalmente e che delinea l’asse ascendente-discendente e il meridiano, visibile verticalmente, che delinea il Medio Cielo (Medium Coeli – MC), e il Fondo Cielo (Imum Coeli – IC).

La parte sopra l’orizzonte è la parte superiore e diurna, quella sotto l’orizzonte è la parte inferiore. I quattro quadranti sono a loro volta suddivisi in tre settori per un totale di dodici case astrologiche.

I pianeti si troveranno in una particolare posizione rispetto alla linea dell’orizzonte delimitata dall’asse Ascendente – Discendente e alla linea del meridiano del luogo, identificata con l’asse verticale Medium Coeli – Imum Coeli.

Le Case si contano in senso antiorario, la prima Casa inizia con l’Ascendente, in ordine segue la quarta casa o Imum Coeli, poi si passa attraverso il Discendente, si tocca il Medium Coeli, cosignificante della decima Casa e si conclude con il ritorno all’Ascendente. La quarta Casa è identificabile con il Nadir, ossia il punto opposto al luogo di osservazione, la decima Casa corrisponde allo Zenit.

I quattro quadranti sono a loro volta suddivisi in tre settori per un totale di dodici Case come i segni zodiacali.

Le Case generalmente si possono estendere sia su un solo segno zodiacale, su due (in maggioranza), su 3 (in misura minore) più ci si avvicina ai circoli polari.

Domificazione Metodo Placido

Il calcolo delle Case, o domificazione, si fa secondo diversi criteri matematici utilizzando appositi calendari compilati; tra i tanti metodi utilizzati sono diffusi quello di Placidus, di Koch, di Regiomontano, Bachmann o il sistema delle Case uguali di Huber, secondo cui si calcola la posizione dell’Ascendente e tutte le altre case si troveranno allo stesso grado nei segni successivi. Il metodo Placido è il più diffuso.

Una esposizione dettagliata del metodo di Domificazione Placido la trovate qui:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...