La Morte si presenta

Tarocchi_La_Morte

Io sono La Morte.

So che sussultate quando mi vedete; ma perché avete paura di me? Non sapete che non c’è vita se non c’è morte?

Voi non mi credete, lo so. Voi volete solo sentire la parola vita, vita e ancora vita. Pestate pure i piedi come bambini, tanto, io verrò comunque e verrò quando meno ve lo aspettate. È questione di forza maggiore, è il corso naturale e ineluttabile delle cose. Quindi, preparatevi ad accogliermi; se sarete preparati, il passaggio sarà meno traumatico, ve lo assicuro.

Tranquillizzatevi, ora vi dirò qualcosa che vi farà piacere. Sappiate che quando esco diritta il mio significato non è così nefasto.

Ricordate che una fine porta in sé sempre un nuovo inizio. Quindi, io sono simbolo di trasformazione radicale, di evoluzione, di cambiamento e di rinnovamento.

C’è in me una forza trasformatrice potente. Quando io appaio significa che inizierà presto una nuova epoca, che qualcosa di nuovo si affaccerà nella vostra vita. Magari finirà una relazione soffocante, e un nuovo amore arriverà. Lo stesso accadrà per il lavoro. Io porto un rinnovamento benefico alle vostre vite, e sarà qualcosa di solido e di costruttivo.

Se vi sentite soli e tristi, malinconici o confusi, sappiate che questa è una condizione passeggerà che svanirà in breve tempo.

Quando esco diritta può anche significare che avete scampato un grosso pericolo, per esempio avete evitato un incidente oppure una operazione andata bene oppure una controversia si è interrotta miracolosamente.

Quindi, perché temermi? Io sono una lama positiva quando esco diritta.

Ma quando esco capovolta, allora sì che dovreste preoccuparvi in qualche modo, e dovreste stare attenti, molto attenti.

Infatti, a cranio in giù sono nefasta; sono segno della presenza di ostacoli nella vostra vita, di progetti che non riuscite a realizzare nonostante ci mettiate tutto il vostro impegno.

Nella vostra vita tutto ristagna, come in una palude maleodorante piena di carcasse. Perderete il sostegno delle persone attorno a voi e perdere la fiducia in voi stessi; vi sentirete stanchi e vecchi, senza più energie; vi opporrete a qualsiasi cambiamento perché siete sfiduciati e depressi.

Magari potreste perdere il lavoro a causa del vostro stato emotivo e psicologico, oppure, potrebbero licenziarvi senza un motivo evidente.

E poi, potrebbe arrivare anche qualcosa di più grave, come una malattia molto seria, fisica o mentale, oppure direttamente una morte naturale, o anche un assassinio o un suicidio.

Alcuni potrebbero essere vittime di violenza e brutalità fisica o psicologica; vittime di usura, magari, o di rapina.

Sperate di non vedermi mai capovolta… anche se prima o poi ci vedremo, in un modo o nell’altro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...